estate-2017
[ Travel diaries ]

La mia estate in 10 scatti (più uno!)

Ciao a tutti! Sembra una vita che non scrivo sul blog, eppure è passato solo un mese. Sarà che forse che quando fai una cosa ogni giorno e poi non la fai più, ti manca. Ma comunque sono tornata. Non come vorrei, ma sono tornata. Lascerò che le novità arrivino pian piano, nel tempo che vogliono. Intanto però mi rendo conto che è passato un mese da quando ho scritto l’ultimo articolo e che ho bisogno di raccontarvi tutte le cose che mi sono successe. Ecco perché ho deciso di partecipare a all’iniziativa La mia estate in 10 foto organizzata da Agnieska di Progetto blog (un super gruppo Facebook di colleghe blogger) e Maria Rita del blog Jamaluca. Curiosi di saperne di più? Ecco le dieci fotografie che ho scelto…


L’estate, come ormai ben sapete, è per me e Alessandro un po’ come un normale inverno. Non andiamo in vacanza perché siamo bloccati qui in Francia dal lavoro e aspettiamo ottobre per goderci il nostro meritato relax. Diciamo dunque che se dovessi scegliere una prima foto per descrivere la mia estate, sceglierei questa: un balcone, un pc, tanti appunti, un pranzo veloce e il caldo (Pessima risoluzione, lo so. Ma era l’unica foto che avevo!).

IMG_3386

Eppure vivo in un posto così bello e così ricco di attività da svolgere che ho comunque trovato il tempo di esplorare un po’ a destra e a manca. Come vi ho già spiegato nel mio post sulle 10 ragioni per cui visitare l’Occitania, infatti, la regione in cui viviamo è piena di luoghi meravigliosi e la sua vicinanza a Italia e Spagna la rende il posto perfetto per organizzare piccole fughe alla scoperta di località fantastiche.

Les Baux de ProvenceCarcassonne

Quest’anno ad esempio ho visitato cittadine meravigliose come Carcassonne e Baux de Provence, ho passeggiato nel bel mezzo immense riserve naturali come quella delle Cevennes e quella della Camargue, ho visitato il mulino di Fontvieille che ha ispirato il libro che leggevo da bambina, il castello-prigione del Conte di Montecristo a Marsiglia e sono addirittura potuta scappare un weekend in Costa Brava alla scoperta del delizioso borgo e delle meravigliose spiagge di Cadaqués.

Chateau d'If Fontvieille Moulin occitania Cascade de la vis Cosa fare a Cadaqués in tre giorniCamargue

E comunque, quando tutto andava male, devo ammettere che ho apprezzato la fortuna di vivere in una località marittima come Palavas-les-flots che non solo gode di un mare pulitissimo e offre tante cose da fare, ma si trova a due passi dall’inarrestabile Montpellier, una città che tutt’oggi continua ancora a stupirmi.

Palavas les flotsOccitanie Place de la comédie Montpellier

E quando non avevo voglia di uscire? Niente paura, non mi sono fermata. Ho continuato a viaggiare con la mente organizzando e pianificando quello che credo sarà uno dei viaggi più indimenticabili della mia vita. Curiosi di saperne di più? La foto (bonus) qui sotto vi darà già qualche indizio e a giorni vi prometto che condividerò con voi l’itinerario completo. A presto!

travelplanning


Ecco le altre Partecipanti a “La mia estate in 10 scatti”!

  1. Home Shaped 
  2. Chiara la Creativa 
  3. Il nido delle Nuvole 
  4. Too Chic Laura Travel Lifestyle 
  5. Nonna Paperina 
  6. Mamaglia 
  7. Around me Il blog di Maria Millarte 
  8. Cooking Beauty 

 

Tags:

Lorena Lombardi

5 Comments

  1. […] Lorena Lombardi – La mia estate in 10 scatti (più uno!) […]

  2. Proud of u ♥️

  3. Attraverso i tuoi occhi avrò la possibilità di visitare posti di sicuro bellissimi, dove io però non avrei il coraggio di andare. Le civiltà meno industrializzate mi spaventano. Quindi viaggia per noi. Aspetto le foto con trepidazione!!!

  4. […] Lorena Lombardi – La mia estate in 10 scatti (più uno!) […]

Send a Comment

Your email address will not be published.